Quando si parla delle tendenze più influenti nel design contemporaneo, non è raro oggi sentir parlare di user experience. Eppure in molti faticano ancora a capire bene cosa si intenda davvero quando si parla di user experience design.

Potremmo sintetizzare dicendo che lo user experience design è una pratica che mette le persone e i loro bisogni, comportamenti e motivazioni al centro del processo di progettazione. Obiettivo di questa pratica è quello di dare vita a esperienze soddisfacenti e, soprattutto, efficaci.

Mettendo al centro dell’intero processo le esperienze e non degli oggetti concreti, lo user experience design si rivela essere un approccio incredibilmente versatile. Ecco perché può essere utilizzato facilmente anche per la progettazione di uffici e spazi di lavoro che possano essere vissuti con soddisfazione dalle persone.

Ma in concreto, come si progetta in base allo user experience design?

Come si progettare un’esperienza seguendo i principi dello user experience design?

Progettare un’esperienza seguendo i principi dello user experience design significa lavorare seguendo un metodo ben preciso.

Trattandosi di un approccio basato sulle persone, si parte sempre dallo studio e dalla comprensione dell’utente, dei suoi bisogni, gusti, motivazioni e anche dei suoi limiti. Dopo aver sviluppato questo genere di conoscenza si lavora per raggiungere il massimo grado di semplicità e attrattività. Lo scopo dell’intero processo è dar vita a esperienze soddisfacenti e questi ne sono i requisiti.

A questo punto è fondamentale saper pianificare bene ogni aspetto della progettazione. Solo in questo modo sarà possibile dar vita a interazioni positive. Tutto questo va fatto tenendo sempre a mente che quando si progetta per le persone si progetta per singoli individui. Questo significa che l’esperienza è soggettiva e quindi deve essere il più possibile dinamica per adattarsi al maggior numero possibile di situazioni diverse.

In questo contesto ogni dettaglio, anche il più piccolo o all’apparenza poco significativo, conta e deve essere preso in considerazione nella sua dimensione umana e personale.

User experience design per la progettazione di uffici

Dopo questa breve panoramica dovrebbe esservi ormai chiaro perché lo user experience design può fare la differenza nella progettazione di un ufficio. Trattandosi di spazi vissuti ogni giorno da un grande numero di persone, progettarli mettendole al centro dell’attenzione significa andare incontro alle loro esigenze per dare vita a esperienze in linea coi loro bisogni.

In questo modo sarà possibile migliorare sensibilmente la vita quotidiana delle persone che abitano i vostri uffici, aumentandone la produttività attraverso una progettazione funzionale degli spazi.

Non vi viene voglia di riprogettare i vostri uffici seguendo un approccio centrato sulle persone?